Riabilitazione ortopedica

Responsabile: Dott. Paolo Moro

Ambulatorio

Centro Unico di Prenotazione Visite ed Esami

035.4186111

Info e prenotazione ricoveri

035.886230

 

 

  • EQUIPE
  • ATTIVITÀ CLINICA

    Il modello funzionale e organizzativo dell'Unità Operativa di Riabilitazione è finalizzato alla presa in carico del paziente al momento della dimissione dal reparto.

    Il principale obiettivo è quello di rispondere in modo tempestivo alle necessità del paziente, intervenendo con trattamenti di elevata qualità. Proprio per questo la filosofia dell'equipe pone al centro della propria attività la qualità e la personalizzazione assistenziale / riabilitativa.

    I pazienti che arrivano a questa Unità Operativa presentano problematiche di tipo ortopedico (esiti di fratture agli arti inferiori, protesizzazioni di ginocchio o anca, ecc.) o di grave compromissione delle performance neuromotorie generali (ad esempio pazienti internistici dimessi dal reparto di Terapia Intensiva e dal Dipartimento di Chirurgia oppure con gravi limitazioni funzionali per allettamenti prolungati nel tempo).
    Affinché l'intervento riabilitativo consenta al paziente di raggiungere il massimo recupero dell'autonomia possibile, le modalità operative sono programmate con un approccio di tipo interdisciplinare.

    Il percorso assistenziale riabilitativo si svolge in varie fasi:

    • Accoglimento del paziente: il paziente viene preso in carico, viene effettuata la prima visita fisiatrica, con elaborazione quindi di un primo progetto riabilitativo personalizzato e definito secondo i bisogni del paziente stesso, della sua menomazione, delle sue abilità residue e di quelle recuperabili. Gli obiettivi individuati all'interno del progetto sono poi perseguiti attraverso il programma riabilitativo, che si articola in prestazioni di:
      • esercizio terapeutico
      • rieducazione propriocettiva
      • training deambulatorio
      • potenziamento muscolare
      • terapia fisica
      • economia articolare e terapia occupazionale
    • Rivalutazione settimanale: ogni settimana viene fatta una valutazione sullo stato di avanzamento del programma riabilitativo rispetto agli obiettivi e ai tempi stabiliti, con conseguenti eventuali adeguamenti
    • Valutazione conclusiva: al termine del progetto viene fatta una valutazione finale dell'outcome riabilitativo, a cui segue la dimissione con individuazione del percorso post-ospedaliero:
      • rientro al domicilio
      • rientro al domicilio con attivazione di FKT ambulatoriale
      • nei casi particolari attivazione, tramite la nostra assistente sociale, del percorso assistenziale più idoneo

    X