Centro di Chirurgia della Parete Addominale (ernie e laparoceli)

Responsabile: Dott. Stefano Olmi

Reparto
Centro Alta Specialità
Centro Unico di Prenotazione Visite ed Esami

035.4186111

Info e prenotazione ricoveri

035.886230

 
  • EQUIPE
  • INTERVENTI

    Il Centro di Chirurgia della Parete Addominale, con la sua esperienza ventennale, offre un trattamento di eccellenza per ernie e laparoceli della parete addominale, sia con le tecniche classiche sia soprattutto attraverso l’utilizzo della metodica laparoscopica mini-invasiva. Non viene pertanto effettuato un taglio, ma tre piccole incisioni, attraverso le quali il chirurgo riduce l’ernia o il laparocele e posiziona e fissa la rete. Il dolore postoperatorio, rispetto all’intervento tradizionale, è pressoché nullo, la ripresa delle attività avviene mediamente in 10-15 giorni, il tasso di recidiva è comparabile se non inferiore alle principali casistiche internazionali. Le metodiche di fissazione della rete prevedono l'utilizzo dei più moderni sistemi di fissaggio per la protesi, da clip metalliche a clip riassorbibili sino a colle biologiche, con un dolore postoperatorio e cronico praticamente assenti. 

    I pazienti con ernia inguinale bilaterale o recidiva, o monolaterale ma fisicamente attivi, vengono operati con metodica laparoscopica, secondo due tecniche ormai consolidate (TEP o TAPP).La dimissione avviene normalmente il giorno dopo l’intervento e dopo una visita di controllo e la rimozione dei punti (a 8-10 giorni dall’operazione) il paziente può tornare alle sue attività. Per quanto riguarda i laparoceli, l’esperienza del Centro permette di affrontare con metodica laparoscopica tutti i tipi di difetti, sia per dimensioni sia per posizione. Normalmente la dimissione avviene 2-3 giorni dopo l’intervento, e la ripresa delle attività, compatibilmente con le dimensioni del laparocele, avviene in media in 10-15 giorni.

    X